Crea sito

Natale

Patate duchessa

Se volete un contorno ad effetto queste patate duchessa fanno al caso vostro!!!

patate duchessa 2

 

 

Ingredienti:
700 g di patate
50 g di burro
50 g di parmigiano
3 tuorli d’uovo
sale

Procedimento
Lavare le patate e lessarle con la buccia in abbondante acqua salata.
Quando sono cotte, passarle subito allo schiacciapatate (non è necessario pelarle…la buccia rimarrà nell’attrezzo) e raccogliere la purea in una ciotola. Aggiungete il burro a pezzetti e mescolate con cura. Unite il parmigiano, due tuorli d’uovo ed il sale. Amalgamate bene gli ingredienti. Inserite il composto in una tasca per dolci con la bocchetta a stella (n. 13) Rivestite la placca con un foglio di carta forno e fate i ciuffetti. A questo punto (se volete) potete spennellarli leggermente con un tuorlo d’uovo affinché in cottura prenda più colore. Fate cuocere le patate in forno preriscaldato a 190° per circa 30 minuti.

Pane integrale di Babbo Natale

Anche noi ci siamo imbattute in Babbo Natale, purtroppo per lui aveva già finito il suo compito e quindi ce lo siamo mangiato!!! 😉

babbo natale di paneemoticon giorgia

 

Ingredienti:
per la pasta
200 ml d’acqua
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
sale
400 g di farina integrale
1 bustina di lievito di birra secco

per decorare:
passata di pomodoro

Procedimento
Se avete la macchina per il pane inserite gli ingredienti direttamente in quella e lasciatela lavorare (nel programma pasta fresca). Se invece non ne siete provviste, lavorate la farina con il lievito, aggiungete l’acqua, l’olio ed il sale. Arrivate alla consistenza necessaria e lasciate riposare finché non raddoppia.
Una volta pronta, prendete metà della pasta e stendetela sulla carta forno dandole una forma ovale, allungata verso l’alto. A due terzi dell’altezza fate una piega come bordo del cappello (Prendete dalla pasta messa da parte un po’ di impasto. Stendetelo a cordoncino e mettetelo sotto il bordo del cappello, affinché rimanga alto in cottura). Sempre con lo stesso sistema di “riempimento” piegate il cappello su se stesso. Aggiungete la pallina di pasta a formare il pon pon. Mettete occhi, naso e baffi. Stendete la rimanente pasta, tagliatela a strisce, lasciando un bordo in alto, intero, per creare la barba. Posizionatela sul volto di Babbo Natale ed arrotolate su sé stesse le strisce. Con la passata di pomodoro “colorate” il cappello. Infornate a 200° per circa 15 – 20 minuti.

Pacchetti regalo di biscotto

Anche voi siete soliti arrivare all’ultimo momento privi di idee originali per i regali ai vostri amici o parenti? Stupiteli con questi dolci pacchetti di natale che anziché essere scartati verranno direttamente mangiati!!!

pacchi regalo

Hungry emoticon
Ingredienti:
190 gr di farina
80 gr di burro
40 gr di zucchero di canna
40 gr di zucchero semolato
½ cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
1 uovo
estratto di vaniglia
170 gr di gocce di cioccolato
50 gr di cioccolato fondente

Procedimento
Mescolate con lo sbattitore il burro e i due tipi di zucchero e aggiungete l’uovo. Passate con il setaccio la farina insieme al lievito e al sale ed aggiungetela al composto. Inserite la vaniglia e le gocce di cioccolato. Prendete una teglia ricoperta da carta forno e create i lati delle scatole che poi andrete a montare ( misurate la base,il coperchio e i 4 lati, noi la abbiamo fatta di 10×10 e 5 di altezza).Con la pasta avanzata create un fiocco. Infornate a 180° per circa 10-15 minuti.
Quando i biscotti sono pronti lasciateli raffreddare.
Passato il tempo necessario prendete i lati e la base del “pacchetto regalo” e incollateli uno alla volta con del cioccolato fondente fuso. Attaccate il fiocco sul coperchio che andrete ad appoggiare sulla scatola. Inserite pasticcini o cioccolatini a piacere e regalateli!!!

“Angelo” zucchine e ricotta

Ecco creata una torta salata “natalizia” con farina integrale e priva di burro!  Povero angelo… una piuma tira l’altra … ma secondo voi rimarrà qualche briciola? Io dico di no!!! 😉

angeloemoticon giorgia

 

 

Ingredienti:
per la pasta
200 ml d’acqua
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
sale
400 g di farina bianca ( Per Giorgia uso quella integrale )
1 bustina di lievito di birra secco
per il ripieno
125 g di ricotta
1 zucchine
¼ di cipolla
sale q.b.
Pepe q.b.
olio

Procedimento:
Se avete la macchina per il pane inserite gli ingredienti direttamente in quella e lasciatela lavorare (nel programma pasta fresca). Se invece non ne siete provviste, lavorate la farina con il lievito, aggiungete l’acqua, l’olio ed il sale. Arrivate alla consistenza necessaria e lasciate riposare finché non raddoppia.
Intanto preparate il ripieno. Tagliate la cipolla e la zucchina a julienne con l’apposita grattugia. In una padella fate appassire la cipolla con un po’ d’olio, aggiungete la zucchina, salate, pepate e lasciate cuocere. Fate intiepidire ed inserite la ricotta.
Ora prendete metà della pasta e stendetela sulla carta forno dandole una forma rettangolare. Fate lo stesso con l’altra metà. Ritagliate entrambe con la forma di angelo. Cospargete il ripieno sulla prima e ricoprite con la seconda. Sigillate tutti i bordi. Con la pasta avanzata formate i riccioli dell’angelo, gli occhi, il naso, la bocca e tante stelline. Con un coltellino molto affilato ritagliate le ali. Formate quindi le piume arrotolando la pasta su sé stessa, anche se il ripieno fuoriuscirà un po’. Infornate a 200° per circa 15 – 20 minuti.

Datteri mascarpone e noci

Finalmente è arrivato Dicembre e noi siamo già entrate in spirito natalizio! I datteri mascarpone e noci sono un fine pasto immancabile per questa festa!

datteri e mascarpone 2

Hungry emoticon

Ingredienti
Datteri
Mascarpone q.b.
Gherigli di noce

Procedimento

Prendete i datteri, tagliateli e togliete il nocciolo. Con un cucchiaino (o con un sac a poche con una bocchetta stellata non troppo grande) inserite nel dattero un po’ di mascarpone e sopra questo un pezzetto di gheriglio di noce.

Translate »