Crea sito

merendine

Focaccine ripiene di nutella

Cosa c’è di più goloso di una merenda pasquale con un dolce ripieno? Assolutamente niente, dice il nostro piatto rimasto già vuoto! Passati tre secondi e le nostre focaccine ripiene di nutella erano già sparite! Chissà che fine avranno fatto…

focaccine ripiene di nutella

Ingredienti:

Primo impasto:

25 gr di lievito di birra

150 gr di acqua

250 gr di farina

Fate sciogliere nell’acqua tiepida il lievito di birra. Versatelo nella farina e impastate.

Lasciate lievitare per circa 45 minuti coperto. Deve raddoppiare.

Secondo impasto:

75 gr di acqua tiepida

3 tuorli

100 gr di zucchero

65 gr di burro

300 gr di farina 0

In una ciotola molto capiente mettete la farina ed il lievitino. In un’altra unite l’acqua ai tuorli ed allo zucchero mescolandoli bene insieme. Unite un pò alla volta gli ingredienti liquidi e da ultimo il burro sciolto. Lavorate l’impasto fino ad ottenere una palla morbida che metterete a lievitare coperta al caldo (anche tutta la notte).

Terzo impasto:

75 gr di acqua tiepida

3 tuorli

185 gr di zucchero

90 gr di burro

500 gr di farina 0

15 gr sale

spumadoro q.b.

Con lo stesso procedimento di cui sopra, formate il terzo impasto, aggiungendo ai liquidi spumadoro e sale. Lasciate riposare per un’ora circa.

Ingredienti per la copertura:

albume q.b.

granella di zucchero q.b.

Procedimento

Basta prendere un piccolo pezzo di pasta, formare una pallina, allargarla un pò formando un incavo e inserire un cucchiaino di nutella. Richiudere la pallina, inciderla leggermente facendo una croce sulla superficie, spennellarla con l’albume e cospargerla con granella di zucchero. Cucinate a 170 – 180° per circa 30 minuti. In ogni caso, visto che la cottura dipende anche dalla pezzatura (più grande o più piccola), è opportuno fare sempre la prova con lo stecchino. E’ inoltre da tener presente che le focacce aumentano di volume anche in cottura (nel caso quindi delle focaccine, tenetele distanziate fra loro).

Quadrotti al cioccolato e dulce de leche

Avevo voglia di sperimentare questo tipo di dolce da molto tempo e devo dire che ne è valsa veramente la pena! Questi quadrotti sono davvero goduriosi! Frolla, dulce de leche e cioccolato si abbinano alla perfezione! Lo strato al sapore di mou è davvero strepitoso e non pensavo fosse così veloce da realizzare! Con del semplice latte condensato mi sono tornate alla mente le caramelle che mangiavo qualche anno fa !

Quadrotti cioccolato e dulce de leche

Ingredienti:

Base:

190 gr di farina

80 gr di burro

40 gr di zucchero di canna

40 gr di zucchero semolato

½ cucchiaino di lievito

un pizzico di sale

1 uovo

estratto di vaniglia

Dulce de leche:

1 barattolo di latte condensato (400 gr)

Glassa:

100 gr di cioccolato fondente

latte q.b

Procedimento

Base:Mescolate con lo sbattitore il burro e i due tipi di zucchero e aggiungete l’uovo. Passate con il setaccio la farina insieme al lievito e al sale ed aggiungetela al composto. Inserite l’ essenza alla vaniglia. Stendete su una teglia ricoperta da carta forno il composto fino a farlo arrivare a 1 cm di altezza e dandogli una forma rettangolare. Infornate a 180° per circa 10-15 minuti.

Dulce de leche (ricetta veloce): Versate il latte condensato in una terrina e mettetelo nel microonde per 1 min. Tiratelo fuori e mescolate. Rimettete il latte condensato nel microonde per un altro minuto e rimescolate. Continuate così fino a quando non otterrete una crema un po’ più densa e di color caramello. Versate su carta forno dandogli le stesse dimensioni della base e lasciate solidificare in frigorifero.

Glassa: Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e unite un po’ di latte (mantenendolo sul fuoco). Mescolate fino ad ottenere una glassa non troppo liquida.

Assemblaggio

Prendete la base (meglio se ancora calda) e poneteci sopra il di dulce de leche. Coprite con la glassa al cioccolato e mettete in frigo a solidificare. Tagliate ora a quadrotti il dolce aiutandovi con un coltello leggermente bagnto con acqua bollente (scivolerà meglio).

Duplo homemade

Quante volte avete desiderato uno snack sfizioso durante una giornata che sembrava infinita??? Io molte, ed è per questo che ho deciso di prepararmi una piccola scorta di duplo homemade, ossia fatti in casa! Sono veramente veloci da fare, oltre che incredibilmente simili agli originali! Gli ingredienti sono pochi ed il materiale necessario consiste in un semplice stampo per il ghiaccio!

duplo homemade

Ingredienti:

1-2 pacchetti di wafer alla nocciola ( circa 100 gr )

nocciole intere (3 per duplo)

10 gr di burro

100 gr di cioccolato fondente

nutella q.b

cioccolato al latte per decorare

Procedimento

Sbriciolate i wafer e mescolateli con il burro sciolto (se il composto non è compatto aggiungete un po’ di latte). Prendete ora uno stampo per piccole semisfere , lo stampo per il ghiaccio è perfetto, e schiacciate i wafer al suo interno formando le “cupolette” del duplo. Mettete lo stampo in freezer per 20-30 minuti. Trascorso il tempo necessario estraete le cupolette molto delicatamente. Prendete ora dei wafer interi e ponete un po’ di nutella ed una nocciola alle due estremità ed al centro. “Chiudete” le nocciole con le semisfere facendole aderire bene. Ponete ancora in freezer per qualche minuto mentre fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria. Tirate fuori dal freezer i duplo e versateci sopra il cioccolato fuso. Ponete i duplo in frigo e quando il cioccolato si sarà solidificato decorate con le classiche righe di cioccolato al latte.

Tortine “Paradiso” light

Come resistere a queste nuvolette bianche e soffici soffici? Le tortine “Paradiso” sono perfette quando si hanno molti albumi in frigo inutilizzati! La ricetta, ispirata alle celebri merendine, è facilissima! Sono molto salutari poichè non contengono nè burro nè tuorli d’uovo! Perfette per chi vuole fare una merenda dolce e golosa ma leggerissima!!!

Tortine "Paradiso" light

Ingredienti:
160 farina 00
250 gr zucchero
480 gr di albumi
6 gr di lievito
un pizzico di sale
vaniglia

Ingredienti crema al latte:
500 ml di latte
50 gr di maizena
50 gr di zucchero
Procedimento

Versate gli albumi in un contenitore molto grande (non devono essere freddi, anzi, meglio se li montate a bagno maria, almeno per i primi minuti). Montateli con 200 gr di zucchero ed un pizzico di sale. A parte mescolate la farina, il lievito, la vaniglia ed i restanti 50 gr di zucchero. Unite gli albumi alle farine, un pò alla volta, aiutandovi con una frusta. Versate l’impasto su una teglia rettangolare ricoperta con carta forno, stendendolo delicatamente. Infornate a 190° per 25 – 30 minuti. Controllate la cottura con uno stecchino e capovolgete la torta su di una griglia per farla raffreddare, togliendo la carta forno.
Per la crema: in un pentolino, a fuoco spento, unite lo zucchero con la maizena. Versate poco alla volta il latte, mescolando, e facendo attenzione a non formare grumi. Mettete sul fuoco e continuate a mescolare finché la crema non si sarà addensata.

ASSEMBLAGGIO DELLA TORTA
Una volta fredda, tagliate la torta a metà, e farcitela con la crema al latte. Lasciate riposare il dolce in frigo per qualche ora e poi tagliatelo a rettangoli. Cospargete la superficie con zucchero a velo.
Buona merenda!

Cake pops cioccolato e cocco light

Divertenti e cioccolatosi questi finger food privi di burro e veramente light vi faranno impazzire!cake pops

emoticon giorgia

 

 

Ingredienti:
100 gr di farina integrale
75 gr di cocco disidratato
½ vasetto di yogurt al cocco
½ bicchiere di latte
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero di canna
½ bustina di lievito per dolci
150 gr cioccolato fondente
granella di nocciole (facoltativo)
cocco grattugiato (facoltativo)

Procedimento
Sbattete l’uovo e aggiungetelo a farina, lievito e zucchero. Continuate a mescolare e aggiungete il cocco e lo yogurt. Ammorbidite l’impasto versando a filo il latte e continuate a mescolare. Rivestite una piccola teglia da plumcake con carta forno e versate l’impasto. Infornate a 180° per circa 25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Togliete la parte più esterna del plumcake e sbriciolate quella più interna e morbida. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria 50 gr di cioccolato fondente e aggiungetelo al composto. Formate delle palline, infilatele in degli stecchini e mettete in frigo a solidificare. Sciogliete altri 100 gr di cioccolato fondente e quando i cake pops saranno pronti ricopriteli con il cioccolato fuso. Decorateli a piacere con granella di nocciole o cocco.

Translate »